marano comune sciolto camorra

Sciolto per mafia per la quarta volta il comune di Marano. Ad annunciarlo è il componente della commissione nazionale antimafia Andrea Caso.

Sciolto il comune

Si tratta del secondo scioglimento a distanza di pochi anni. “Questa decisione, non di certo felice per la nostra città, era purtroppo già nell’aria e più volte ne avevo parlato, sollecitando anche le autorità competenti a vigilare e agire”, sottolinea Caso.

A gestire il municipio, per i prossimi 18 mesi, sarà dunque una triade commissariale, che subentrerà alla giunta guidata da Rodolfo Visconti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it