Lago Patria. Non solo aveva messo a soqquadro il loro appartamento, ma aveva anche rivolto ingiurie e minacce alla sua compagna. In manette è finito un 29enne della Tanzania ma residente a Lago Patria.

Lago Patria, maltratta la compagna e mette a soqquadro l’appartamento: arrestato 29enne

L’intervento tempestivo degli agenti del Commissariato di Giugliano-Villaricca ha evitato il peggio. I poliziotti, dopo aver ricevuto una segnalazione, sono giunti in via Scipione l’Africano, trovando l’uomo in evidente stato di agitazione.

Il 29enne, dopo aver portato scompiglio in casa, si è allontanato dall’appartamento. Una volta all’esterno, l’uomo ha cominciato a inveire contro la donna, rivolgendole ingiurie e minacce. A quel punto gli agenti lo hanno bloccato.

La vittima ha raccontato agli agenti che, poco prima, il compagno aveva messo a soqquadro il loro appartamento e, come già avvenuto in precedenti occasioni, l’aveva minacciata per futili motivi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it