Anche a Giugliano, prima volta per l’amministrazione Pirozzi, si è celebrato stamattina il 75esimo anniversario della proclamazione della Repubblica italiana. 

La manifestazione, che si è tenuta in piazza municipio alle 11, ha visto la partecipazioni di autorità civili e militari: come le forze dell’aeronautica, della finanza e carabinieri, oltre che consiglieri di maggioranza e minoranza.

Alla parata del gonfalone della città scortato dal sindaco e dalla comandante della polizia municipale Mariarosaria Petrillo, sono seguiti il tradizionale alza bandiera e l’affissione della corona d’alloro ai 13 martiri ma anche un momento nuovo: la consegna della Costituzione ai 18enni. 

La cerimonia si è svolta nel pieno rispetto delle normative covid, ma sull’andamento della pandemia il Primo Cittadino è fiducioso.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it