truffa frattamaggiore tampone a domicilio

A Frattamaggiore uomo si spaccia per operatore sanitario e si intrufola nelle abitazioni degli anziani con la scusa di dover effettuare tamponi a domicilio. La testimonianza di una cittadina di Frattamaggiore sui social.

Frattamaggiore, fate attenzione alla truffa del tampone a domicilio

Stamattina, a Frattamaggiore, è stato segnalato un tentativo di truffa ai danni di anziani. Nello specifico, un uomo a bordo di una Fiat Panda grigia ha tentato di intrufolarsi a casa di alcuni anziani, spacciandosi per un operatore sanitario, per effettuare un tampone a domicilio. In realtà è solo un escamotage per penetrare all’interno di un’abitazione e frugare nei mobili o sui tavoli in cerca di monili, contanti o altra roba di valore.

A raccontarlo è una cittadina di Frattamaggiore, che ha condiviso sui social la sua esperienza: “Fate attenzione è successo pochi minuti fa a mio padre, c’è un uomo con una Panda grigia che gira tra le strade di Frattamaggiore, e si avvicina e vuole entrare nelle abitazioni soprattutto alle persone anziane con la scusa dicendo che lui deve fare il tampone, e per convincere dice perché i vostri figli non vi hanno avvisato?” Poi conclude: “Mio padre lo ha messo alla porta e subito ci ha chiamato e ora avvisiamo le autorità. Fate attenzione non fate entrare a nessuno e chiamate subito la polizia”.

Leggi anche: Marano, entra in un bar e fracassa la testa del titolare a colpi di martello

continua a leggere su Teleclubitalia.it