calciatore 9 anni morto fulmine

Dramma durante l’allenamento di calcio, muore a 9 anni colpito da un fulmine. I fatti sono accaduti nella giornata di ieri, 11 maggio, in Inghilterra. Una tragedia che ha lasciato l’intera città sconvolta. Straziante l’annuncio della società di calcio “Spirit of Youth Junior FC”: “Abbiamo il cuore spezzato e porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia del ragazzo”.

I fatti

Il piccolo era insieme con alcuni compagni e un allenatore su un campo da gioco nella zona di Common Edge Road di Blackpool quando un temporale ha colpito la contea del Lancashire: pochi minuti e il fulmine ha colpito il bambino. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorritori del 118 che hanno prestato le cure al piccolo e lo hanno trasportato in ospedale dove è morto diverse ore dopo.

Sulla tragedia indagano ora le forze dell’ordine che però sembrano aver raccolto elementi sufficienti a spiegare che la causa della morte del baby calciatore sia stato proprio il fulmine che lo ha colpito mentre era alle prese con una sessione di allenamento privata.

continua a leggere su Teleclubitalia.it