Stretta nel weekend a Napoli. Il sindaco  Luigi de Magistris ha firmato un’ordinanza contenente misure per scongiurare fenomeni di assembramento sulle spiagge nei fine settimana di tutto il mese di maggio.

Napoli, stretta nei weekend: spiagge chiuse per evitare assembramenti

Accesso al pubblico interdetto nelle spiagge di Posillipo e in via Franco Alfano, via Ferdinando Russo, discesa Gaiola, via Coroglio, via Nisida e via Marechiaro. L’ordinanza dispone “nei giorni di venerdì, sabato e domenica del mese di maggio 2021” l’interdizione delle 6 strade d’accesso alle spiagge “per il solo tempo strettamente necessario a ripristinare le necessarie condizioni di sicurezza, laddove le forze deputate all’ordine pubblico e sicurezza ravvisino il verificarsi di assembramenti in contrasto con le misure di prevenzione della diffusione del contagio da Covid-19, fatta sempre salva la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private”.

Nel provvedimento si fa inoltre presente che la Prefettura di Napoli, con una nota protocollata ieri, ha rappresentato al Comune “l’esigenza delle forze dell’ordine che, per tutti i fine settimana del corrente mese, al fine di evitare fenomeni di assembramento, le vie di accesso alle spiagge siano interdette al traffico veicolare e pedonale”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it