concetta zicari morta covid rossano corigliano

Ha dato alla luce la sua bimba e poi si è arresa al Covid. E’ la storia di Concetta Zicari, giovane mamma di 38 anni stroncata dal virus in Calabria. La donna, originaria di Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza, è morta dopo un mese di battaglia.

Cosenza, Concetta dà alla luce sua figlia e poi muore di Covid

Concetta è spirata presso il reparto di terapia intensiva dell’ospedale Mater Domini di Catanzaro. La signora Concetta aveva dato alla luce una bimba (Beatrice) lo scorso 26 marzo, mentre aveva già contratto il Coronavirus, presso l’ospedale dell’Annunziata di Cosenza.

Dopo il parto però le condizioni di Concetta si sono aggravate, complicazioni polmonari dovute al Coronavirus, e la donna è stata ricoverata in rianimazione presso l’ospedale di Cosenza e poi trasferita in quello di Catanzaro. Nelle scorse il cuore di mamma Concetta ha smesso di battere. Lascia la piccola Beatrice e il marito Luigi. La salma giungerà giovedì 6 maggio alle 10 nel cimitero di Corigliano dove si terranno le esequie in presenza dei familiari più stretti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it