nicola morra giugliano

GIUGLIANO. Arriva il presidente della commissione parlamentare antimafia a Giugliano, Nicola Morra.

Questa mattina il senatore ha fatto visita nella terza città della Campania in alcuni luoghi simbolo. E’ stato nelle aziende di Ponte Riccio vessate dalla criminalità, costrette a subire furti e richieste estorsive. Fenomeno denunciato mesi fa dalla nostra redazione.

Nicola Morra a Giugliano

“Siamo a Giugliano per dare sostegno alle aziende agricole che soffrono gli attentati della criminalità organizzata.
Sono aziende agricole come Egiziaca, Coop Sole (200 soci/aziende) che subiscono attentati dal 2018 – ha scritto su Facebook -. Sono ragazzi e giovani imprenditori che nonostante le denunce continuano a subire sistematicamente furti di mezzi, devastazione ai sistemi d’irrigazione e altri danni che inducono queste aziende a non investire ulteriori risorse bloccandone di fatto l’evoluzione. Aziende simili in altre regioni possono investire, innovare e crescere senza timore, qui si fa fatica a rimanere in piedi poiché quotidianamente si deve mettere mano al portafogli per ripristinare i danni subiti”.
Morra ha poi fatto visita al campo rom. “È chiaro per tutti a Giugliano che vi sia un link fra la malavita organizzata e la microcriminalità ovvero fra il committente e l’esecutore materiale degli attentati. Sentirò le Istituzioni competenti per chiedere il potenziamento delle forze dell’ordine su questo territorio, oggi chiaramente sottodimensionato”.
continua a leggere su Teleclubitalia.it