Un autocarro, un “muretto” e circa 120 mq di alluminio per rivestimento. E’ quanto stato trovato dai Carabinieri della compagnia di Giugliano nel giardino di un 50enne del posto, già noto alle forze dell’ordine.

Giugliano, va in agitazione davanti ai carabinieri: nascondeva veicoli rubati in giardino

Tutto il materiale è risultato oggetto di un furto consumato la notte scorsa in un cantiere di Via Casacelle. L’uomo era stato fermato per un normale controllo alla circolazione ma, considerata la sua curiosa agitazione, i militari lo hanno accompagnato a casa.

Leggi >> Giugliano, indebitato finge allarmi bomba per allontanare i creditori: scoperto e denunciato

Ma è nel suo giardino che gli uomini dell’Arma hanno notato i mezzi rubati. La refurtiva, del valore di svariate decine di migliaia di euro, è stata restituita a legittimo proprietario.

continua a leggere su Teleclubitalia.it