“Il mostro”, così la signora patrizia chiama l’anoressia che dopo una battaglia durata 11 anni, si è portata via Rossella, sua figlia. 

Tra alti e bassi, poi arriva il lockdown e a quel punto Rossella inizia a peggiorare. 

Poi una notte che Patrizia e tuta la famiglia non dimenticheranno mai. 

Un incubo dal quale Rossella voleva uscire. 

Mamma Patrizia ancora non riesce a spiegarsi di come “il mostro” come lo chiama lei, si sia impossessata della figlia. 

Infine un monito per tutti. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it