Pagani. Assembramenti in chiesa per la processione del venerdì santo. E’ successo ieri, in una parrocchia di Pagani, in provincia di Salerno, dove decine di fedeli hanno affollato il luogo santo, senza rispettare il distanziamento sociale.

Pagani, la processione del venerdì non ferma zona rossa: assembramenti e banda musicale in chiesa

Dai filmati, girati da uno dei presenti, si vede chiaramente molti fedeli stare in piedi. Altri, invece, occupano le panche della parrocchia, senza però star distanti più di un metro l’uno dall’altro. Alla processione c’era, inoltre, una piccola banda musicale lungo la navata della chiesa. Tra i presenti, seduto in prima fila, anche il sindaco della città Lello De Prisco.

L’episodio è stato denunciato anche da diversi utenti su un gruppo Facebook. “Fa rabbia vedere tante persone in strada ed in particolare chi dovrebbe rispettare e far rispettare più degli altri il rispetto alle norme partecipare, su invito del priore, ad una mini processione ( o come la definiscono loro)”, scrive un cittadino sui social. E poi ancora: “Voglio solo ricordare a queste persone che che li ritengo solo degli irresponsabili. Il primo cittadino avrebbe dovuto dare l’esempio. C’era tempo per fare tutto questo. Questa pandemia fa paura, non lo dimenticate mai. Molti amici miei ci hanno rimesso la vita per questo virus”.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it