rapina ostaggi casertano

Malviventi in azione a Pignataro Maggiore, nel casertano, si introduco in un’azienda che distribuisce bevande per compiere una rapina. Come riporta IlMattino, hanno finto di essere dei finanzieri con tanto di paletta segnaletica per penetrare senza difficoltà all’interno della struttura. Una volta dentro hanno preso in ostaggio alcune delle persone presenti, tra cui il titolare, sua moglie e diversi dipendenti.

Rapina con ostaggi

Subito dopo, il gruppo di malviventi ha saccheggiato l’intera struttura: dopo aver minacciato i presenti, i malfattori hanno messo le mani sulla cassaforte e sulla cassa, completamente svaligiate. Dopo aver preso tutte le banconote che sono riusciti a trovare sono scappati via facendo perdere ogni traccia.

Sul posto sono poi giunti i carabinieri di Capua, che condurranno le indagini per cercare di identificare i malviventi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it