marta novello accoltellata mogliano veneto rapinatore

E’ in gravi condizioni la 26enne Marta Novello. La giovane è stata ferita con dieci coltellate da un rapinatore di appena 16 anni con cui ha avuto una colluttazione nella serata di ieri. La vittima è ricoverata in ospedale in prognosi riservata a Treviso. Lotta per la vita.

Treviso, Marta accoltellata da un rapinatore: è ricoverata in gravi condizioni

Marta nella serata di ieri stava facendo jogging in una zona di campagna di Mogliano Veneto, nel trevigiano, quando sarebbe stata avvicinata dal rapinatore in bicicletta. Il malvivente ha rincorso la giovane che correva a piedi, poi è sceso dalla bici e l’ha avvicinata con un coltello da cucina. La ragazza però ha reagito al tentativo di rapina. A quel punto l’aggressore ha inferto i suoi fendenti, uno dopo l’altro. A seguito del ferimento, la 26enne è finita nel fossato che costeggiata la via. Anche il minorenne ha perso l’equilibrio ed è caduto in acqua.

Alcuni operai transitati pochi minuti dopo l’aggressione con la loro auto hanno notato la bicicletta capovolta e si sono fermati. Ignari di quanto era realmente accaduto, hanno pensato ad un incidente. Hanno aiutato prima l’aggressore a uscire dall’acqua, poi hanno fatto lo stesso con la donna. Solo dopo averla distesa sull’asfalto si sono accorti che era incosciente e coperta di sangue. Fermato il 16enne responsabile della rapina. I carabinieri lo hanno bloccato e hanno recuperato l’arma usata per l’accoltellamento. Un elicottero invece ha trasportato Marta in gravi condizioni all’ospedale di Treviso. Ha un polmone perforato.

continua a leggere su Teleclubitalia.it