Controlli anti-covid a Napoli da parte della Polizia. Sanzionato un parrucchiere abusivo e sorpresi 4 giovani chiusi in un bed&breakfast a giocare a carte.

Napoli, controlli anti-covid: scoperto parruchiere abusivo

Ieri pomeriggio gli agenti di Polizia sono intervenuti in corso Protopisani, a San Giovanni A Teduccio, per la segnalazione di un salone di parrucchiere aperto. I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato le serrande abbassate ma hanno udito un vociare dall’interno. Così, una volta entrati, hanno accertato che l’esercizio commerciale era in attività. Il titolare e due clienti sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Ieri sera, invece, gli agenti del Commissariato Decumani, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via Depretis per una segnalazione di una festa in corso all’interno di una stanza di un B&B. Giunti sul posto, una volta entrati nella camera, hanno sorpreso quattro ragazzi che stavano giocando a carte privi della mascherina. Li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché trovati fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo e per mancato utilizzo del dispositivo di protezione individuale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it