E’ da Frattamaggiore che arriva un nuova storia di violenza in ambito familiare portata all’attenzione nazionale dalla trasmissione “Chi l’ha visto”.

La vittima è Caterina, una donna madre di tre bambini, che per anni ha subito vessazioni e violenze prima verbali e psicologiche e poi anche fisiche da suo marito. Quello che era stato il suo primo amore, conosciuto a 15 anni appena.

Frattamaggiore, la storia di Caterina finisce a “Chi l’ha visto?”

La donna, dopo un ennesimo violento pestaggio, alla fine del 2020 era riuscita a scappare da quell’incubo, denunciando l’uomo e ottenendo un divieto di avvicinamento e la sospensione della sua responsabilità genitoriale.

Caterina ora vive insieme ai suoi figli nella sua casa da nubile. Ma non si sente ancora al sicuro. Risale a pochi giorni fa l’ennesimo tentativo di avvicinamento dell’ex marito. Ripreso dalle telecamere di videorsorveglianza mentre cerca di aggrapparsi ad un tubo per raggiungere l’appartamento della donna.

Caterina è arrivata a denunciarlo per ben 4 volte in una settimana. Dopo aggressioni anche ai danni dei familiari di lei, ora l’uomo è stato arrestato.

Il processo per maltrattamenti inizierà ad aprile, ma non basta: Caterina ha infatti paura che nel frattempo l’ex ottenga una scarcerazione e che – conoscendo perfettamente il suo domicilio – possa raggiungerla per farle ancora una volta del male. Si è quindi rivolta alla tv per un lanciare un appello: trovare un posto sicuro per sé e per i suoi figli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it