La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta gialla, già in vigore, fino alle 12 di domani mattina.

Campania, prorogata l’allerta meteo: temporali e freddo nelle seguenti zone

La perturbazione si sta infatti estendendo su diversi settori della Campania e dalle 18 arriverà a coprire l’intero territorio ad esclusione dell’Alta Irpinia, del Sannio e Tanagro.

Fino alle 18 di oggi la criticità di livello Giallo riguarderà Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Alto Volturno e Matese, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele.

Dalle 18 e fino alle 12 di domani, a queste aree del territorio si aggiungeranno anche la Piana Sele, Alto e Basso Cilento. La Sala operativa della Regione Campania raccomanda “alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire, mitigare e contrastare i fenomeni attesi”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it