violenza autogrill arrestato 45enne napoli

Abusa di una barista dell’autogrill durante una pausa dal viaggio. E’ con quest’accusa che è finito in manette un 45enne di Napoli.

Campania, abusa di una barista dell’autogrill: in manette

La violenza si è consumata sull’A16 Napoli-Canosa, proprio nel giorno in cui si celebrava la festa delle donne. L’uomo si era fermato per prendere un caffè. Trovando sola la banconista, le si è avvicinato e ha tentato di violentarla. La donna ha raccontato agli agenti che l’uomo che era riuscito ad accedere all’area retrostante il bancone e aveva tentato di immobilizzarla, palpeggiandola nelle parti intime, in parte denundandola, e cercando di baciarla.

La vittima è però riuscita a sfuggire alla presa quando l’uomo le ha strappato il telefono cellulare con cui stava cercando di chiedere aiuto. Identificato attraverso le immagini dell’impianto di videosorveglianza sia all’interno che all’esterno dell’autogrill, il 45enne è stato arrestato per violenza sessuale su mandato del gip del tribunale di Avellino. Decisive ai fini dell’identificazione le immagini di videosorveglianza dell’attività commerciale. Si tratta di un uomo di Napoli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it