bologna

BOLOGNA. Contrae il Covid, adesso è in gravi condizioni. Il virus torna a spaventare a Bologna dove una bambina di soli 11 anni è stata ricoverata e intubata al Policlinico Sant’Orsola. La piccola aveva contratto il Covid-19 e le sue condizioni sono progressivamente peggiorate nelle ultime ore. Secondo quanto si apprende, la bambina non aveva alcuna patologia pregressa.

Contrae il Covid a 11 anni, è grave. Non ha patologie pregresse

A riportare la vicenda è il quotidiano online Il Mattino. Le condizioni della 11enne si sono aggravate nelle scorse ore. Nella notte tra martedì e mercoledì infatti la bambina è stata trasportata d’urgenza al Sant’Orsola e trasferita nel reparto di terapia intensiva al padiglione 25, laddove è stato allestito il Covid hospital del Policlinico. Le sue condizioni sono apparse subito gravi tanto che i medici hanno deciso di intubare la ragazzina. Anche i genitori della piccola paziente hanno contratto il virus e, nel rispetto delle norme anti-contagio, sono costretti a pregare da lontano per la guarigione della loro piccola.

Proprio questa mattina il presidente dell’Emilia Romagna e della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, commentava così la situazione dell’epidemia: “Stiamo affrontando l’inizio della terza ondata: non possiamo mollare ora, nel momento in cui stiamo mettendo tutto il nostro impegno per accelerare la campagna vaccinale, indispensabile per battere questo terribile virus”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it