Dramma sulla Gallipoli-Leuca, Cristiano Tricarico ucciso mentre era in bici.  La tragedia è accaduta questo pomeriggio intorno alle ore 15. quando le lancette dell’orologio avevano da poco segnato le 15.30. È il secondo incidente mortale andato in scena sulle strade del Salento nel giro di pochi giorni. Sconosciuta, almeno per il momento, la dinamica dell’accaduto.

Cristiano travolto e ucciso mentre era in bici

Come riporta Leccemews, il 45enne di Taviano, si trovava sulla “Salentina-meridionale”, a pochi passi dallo svincolo per Lido Pizzo, quando sarebbe stato investito da un’auto che non si è fermata dopo l’impatto, talmente violento che quando un’ambulanza del 118 ha raggiunto il posto indicato nelle chiamate degli automobilisti di passaggio che hanno assistito alla scena, per il ciclista non c’era alcuna speranza.

I sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Le manovre di rianimazione, ultimo tentativo disperato, sono state purtroppo inutili. Troppo gravi le ferite riportate nello scontro come dimostra anche la bici, quasi distrutta.

continua a leggere su Teleclubitalia.it