bollettino campania 5 febbraio

Il contagio in Campania è in risalita. Non lo dice solo Vincenzo De Luca, ma anche i bollettini diramati dall’Unità di Crisi. Sono più di 1600 i nuovi positivi di oggi, 5 febbraio. A fronte di un numero inferiore di tamponi rispetto alla giornata precedente (quasi 17mila). L’indice di contagio sale al 9,23 %.

Campania, contagi Covid in risalita. Si teme effetto scuole

Ieri erano 1544 i nuovi casi di Covid, a fronte di 18514 tamponi. Oggi, con meno test processati, il numero dei contagiati è schizzato a 1665. In salita anche il numero dei ricoveri in terapia intensiva (+3) e dei ricoveri in degenza ordinaria (+22). Una situazione in peggioramento rispetto alle scorse settimane, che, secondo il governatore campano, potrebbe esplodere da un giorno all’altro.

Secondo l’inquilino di Palazzo Santa Lucia sono due i fattori che stanno alimentando la diffusione del virus: la riapertura delle scuole, oggetto di acerrime battaglie con la giustizia amministrativa, e l’allentamento delle restrizioni in zona gialla. Un mix di condizioni che rischia di riportare la regione verso numeri preoccupanti. Di seguito il bollettino del giorno.

  • Positivi del giorno: 1.665 (di cui 105 casi identificati da test antigenici rapidi)
    di cui
  • Asintomatici: 1.457
  • Sintomatici: 103
    * Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare
  • Tamponi del giorno: 16.915 (di cui 2.266 antigenici)
  • Totale positivi: 228.846 (di cui 1.833 antigenici)
  • Totale tamponi: 2.506.569 (di cui 36.777 antigenici)​
  • ​Deceduti: 23 (*)​
  • Totale deceduti: 3.879
  • Guariti: 672
  • Totale guariti: 161.648

* 11 deceduti nelle ultime 48 ore e 12 deceduti in precedenza ma registrati​ ieri​.

​Report posti letto su base regionale:

  • Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
  • Posti letto di terapia intensiva occupati: 103
  • Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)
  • Posti letto di degenza occupati: 1.490
continua a leggere su Teleclubitalia.it