arrestato salvatore carfora assassino sonia di maggio

Rintracciato e bloccato nel centro di Otranto il presunto assassino di Sonia Di Maggio. Salvatore Carfora, 39 anni, è accusato di aver ucciso a coltellate l’ex fidanzata a Minervino di Lecce nella serata di ieri.

Arrestato Salvatore Carfora: era a Otranto

Il 39enne di Torre Annunziata non è andato molto lontano. Nella giornata di ieri ha viaggiato dalla Campania al Salento solo per consumare la sua vendetta. L’uomo, dimesso a giugno dall’ospedale psichiatrico di Aversa, aveva continuato ad assillare e tormentare l’ex, nonostante la storia fosse finita da molti mesi.

Dopo aver consumato l’omicidio, ieri ha raggiunto la Città dei Martiri, dove gli agenti di polizia del commissariato lo hanno rintracciato e messo in manette. Da ieri le forze dell’ordine si erano messi sulle sue tracce. Dalle prime informazioni raccolte, non avrebbe opposto resistenza all’arresto. Ora verrà interrogato. Sarà il Gip a convalidare il fermo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it