200 locale Bolzano

Accalcati dentro ad un locale, senza rispettare il distanziamento sociale. Circa 155 ragazzi, poco più che ventenni, sono stati multati per aver trasgredito le norme anti-covid.

Covid, maxi-festa con 200 ragazzi: scatta il blitz. Nei guai titolari

I fatti a Selva di Val Gardena, nella provincia autonoma di Bolzano. I carabinieri della compagnia di Ortisei hanno impiegato ore solo per identificarli tutti.

Inoltre, altri due ragazzi sono stati denunciati per essersi rifiutati di fornire le proprie generalità. I militari hanno sanzionato altri tre per ubriachezza in pubblico e, infine, uno per aver opposto resistenza durante i controlli.

Leggi anche >>Napoli, festa di compleanno con 40 invitati: pioggia di multe e locale chiuso

Nei guai anche il titolare del locale, la cui condotta è attualmente al vaglio delle Autorità amministrative e che è già stato multato per il mancato rispetto delle norme anti contagio. Il locale infatti poteva ospitare soltanto 80 persone.

I giovani, oltre a non aver rispettato alcun distanziamento sociale né aver indossato le mascherine, per sfuggire al controllo dei carabinieri si sono lasciati dietro anche dosi di sostanze stupefacenti. Undici grammi di marijuana, abbandonati all’interno del locale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it