condanne narcos droga aversa

Arriva la condanna per altri tre esponenti di un gruppo criminale dedito allo spaccio di droga.  Nelle ultime ore sono scattati infatti altre tre ordini di carcerazione nell’ambito dell’inchiesta sugli affari illeciti della cosca dei Casalesi nel territorio compreso tra Teverola, Carinaro e Gricignano. Lo riferisce l’edizione odierna di “Cronache”.

Agro aversano, altre tre condanne per droga

A finire in galera sono Mario Di Sarno, 51 anni, di Aversa; Antonio Rega, 34 anni, di Teverola e Salvatore Mottola, 36 anni, di Gricignano. Il bilancio sale dunque a cinque visto che martedì scorso gli uomini della squadra mobile di Caserta avevano già eseguito analogo provvedimento per Omar Generoso Di Martino e Salvatore Tana, entrambi di Teverola. Sono tutti stati condannati in via definitiva dopo il pronunciamento della Corte di Cassazione che ha respinto il ricorso presentato quasi un anno fa dai loro legali.

Di Martino e Mottola erano stati condannati 5 anni e 10 mesi; Di Sarno a 7 anni, Tana a 8 anni e 4 mesi e Rega a 6 anni. Sono accusati di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti; solo Tana e Rega rispondono pure di armi. A nessuno è stata però riconosciuta l’aggravante mafiosa: i guadagni dell’attività illecita non finivano dunque ai Casalesi come inizialmente ipotizzato dalla Dda.

continua a leggere su Teleclubitalia.it