gianni de luca morto

Tragico epilogo per Gianni De Luca, l’uomo scomparso da due giorni a Napoli. E’ stato trovato morto in un albergo al Corso Meridionale. Dell’ex vicesegretario regionale della Cgil non si avevano più notizie da 48 ore, da quando era scattato l’allarme dei familiari.

Napoli, morto Gianni De Luca

Nell’ultimo contatto con la famiglia aveva detto loro che sarebbe andato in banca al Centro direzionale a Napoli per alcune commissioni da sbrigare. Da quel momento però si sono perse le sue tracce. La famiglia e la Cgil avevano cercato di rintracciarlo invano.

Il  figlio Enrico aveva lanciato un appello su Facebook, aveva pubblicato una foto del padre con il seguente messaggio: “Se qualcuno lo avesse visto – a Napoli o altrove – mi contatti immediatamente è mio Padre. Ultimo avvistamento al Centro Direzionale”. Poi la dolorosa notizia della morte, giunta nel pomeriggio.

Ora bisognerà capire cosa sia accaduto e le cause della morte dell’uomo. Non è ancora chiaro cosa ci facesse nell’albergo dove è stato ritrovato senza vita.

continua a leggere su Teleclubitalia.it