Sette operatori del posto centrale operativo della Linea1 della metropolitana di Napoli sono risultati positivi al covid19. L’Anm ha sottoposto circa 40 dipendenti a due tamponi di controllo, il primo il 20 gennaio e il secondo oggi.

Napoli. Metro Linea 1, sette addetti alla centrale di controllo positivi al Covid-19

Dopo la positività di un dipendente asintomatico, l’azienda ha subito disposto i test per i suoi dipendenti. Al momento sette sono risultati positivi al Coronavirus.

L’Azienda assicura ai dipendenti della centrale che ripeterà da domani e fino al 29 gennaio il tampone tutti i giorni nella sede di Colli Aminei e dal 30 gennaio con frequenza di uno ogni due giorni almeno, con costi a proprio carico. All’esito dei risultati dei tamponi di oggi, Anm valuterà le modalità di prosecuzione della circolazione della Linea1.

Intanto il sindacato Orsa denuncia “comportamenti offensivi e violenti verso i dipendenti, che oltre a compromettere il già fragile equilibrio, ledono la dignità dei lavoratori che, nonostante il serio rischio per il proprio stato di salute e quello delle proprie famiglie, con grande senso del dovere e di appartenenza stanno ancora svolgendo regolarmente il proprio lavoro e garantiscono il servizio ai cittadini”. Il sindacato valuterà la possibilità di denunciare quanto accaduto negli ultimi giorni agli organismi preposti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it