ricorso buoni spesa giugliano

GIUGLIANO. E’ stata stabilita la modalità di presentazione del ricorso per gli esclusi dalla graduatoria dei buoni spesa a Giugliano. Il Comune, dopo il caos di questi giorni, visto che la metà dei richiedenti non è stata ammessa negli elenchi dei beneficiari, prova a porre rimedio.

Giugliano, ricorsi per buoni spesa

Gli oltre 3mila esclusi, potranno presentare ricorso a questo indirizzo (clicca qui) cliccare i pulsanti “autodichiarazioni” e/o “dichiarazioni” e/o “documenti” per procedere a visionare e perfezionare l’istanza in conformità all’elenco esclusi di cui alla relativa graduatoria pubblicata con Determina n.11 del 15/01/2021 e selezionare “salva integrazione”. Una volta terminate le integrazioni “autodichiarazioni” e/o “dichiarazioni” e/o “documenti” Cliccare “INVIA INTEGRAZIONE”.

I ricorsi potranno essere presentati fino alla mezzanotte del 31/01/2021. Chi ha già presentato ricorso al Protocollo del Comune potrà ripresentarlo anche in piattaforma secondo le modalità del presente avviso.

Qui le graduatorie degli esclusi e degli ammessi. 

L’avviso pubblicato sul sito del Comune spiega che dopo il 31 gennaio saranno pubblicate tre graduatorie: Ammessi Beneficiari (fino a concorrenza della somma stanziata), Ammessi non Beneficiari (coloro che pur in possesso dei requisiti non saranno collocati in posizione utile per esaurimento risorse) ed Esclusi.

Dunque anche chi al momento risulta tra i beneficiari del primo elenco dovrà attendere la graduatoria definitiva dopo il 31 gennaio per verificare la propria posizione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it