Ennesima rapina ai danni di un distributore di carburante nell’hinterland Giuglianese. Nella serata di ieri, tre malviventi sono entrati in azione presso la pompa di benzina “Migliaccio”, a Casacelle, nei pressi dello svincolo dell’Asse Mediano.

Giugliano, rapina ai danni di un distributore: tre malviventi in azione

I rapinatori erano a bordo di un’auto. Sono scesi dal veicolo e, sotto la minaccia dell’arma, hanno intimato al dipendente di consegnare l’incasso della giornata (circa 500 euro). Una volta raccolto il bottino, sono scappati facendo perdere le proprie tracce. Sotto choc il benzinaio, che però non ha riportato ferite.

Sul posto sono successivamente sopraggiunti gli agenti del Commissariato di Giugliano Villaricca, che hanno interrogato la vittima e raccolto i rilievi del caso. Nella giornata di oggi gli investigatori acquisiranno le immagini di videosorveglianza dell’attività commerciale per risalire all’identità dei responsabili. L’episodio di ieri è l’ennesima prova della recrudescenza della microcriminalità nell’area nord di Napoli in tempi di pandemia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it