Arriva in gelo anche in Campania. Il punto di svolta sarà venerdì 15 gennaio. Il termometro crollerà sotto lo zero, portando temperature polari anche alle nostre latitudini. Ci sarà neve a bassa quota.

Meteo in Campania, in arrivo freddo polare: neve a bassa quota

Un’ondata di freddo dalla Russia sta per colpire gran parte del Mezzogiorno. Da mercoledì 13 con l’arrivo di “Burian” le minime crolleranno anche a Napoli. In gran parte della Campania le temperature scenderanno allo zero nelle ore notturne. Le massime non supereranno i dieci gradi. Qualche fiocco di neve potrebbe cadere nelle zone collinari, come il Vomero o Posillipo, nella giornata di giovedì 14, quando una leggera perturbazione raggiungerà il litorale campano. Non è prevista al momento l’allerta meteo.

Le temperature resteranno rigide per almeno tre giorni, fino alla giornata di sabato 16 gennaio. Soltanto a partire da domenica 17 la colonnina di mercurio comincierà di nuovo a salire, posizionandosi attorno ai valori più stabili e in linea con le medie stagionali. Previste nevicate in Irpinia e nel Sannio sopra i 400 metri. Si raccomanda di guidare con la massima cautela e di spostarsi soltanto per motivi di necessità.

continua a leggere su Teleclubitalia.it