giugliano sestile

GIUGLIANO. Una trattativa lampo per vendere il Giugliano calcio. Sarebbe cambiata in questi minuti la proprietà della squadra. Luigi e Gaetano Sestile avrebbero ceduto il titolo a Giovanni Palma secondo quanto riporta Campaniafootbal. Voci vicine alla società hanno confermato la notizia alla nostra redazione. Palma è attuale patron del Sora.

Giugliano calcio: finisce l’era Sestile?

Una notizia che arriverebbe come un fulmine a ciel sereno perchè sebbene in crisi di risultati, la famiglia gialloblu sembrava aver ritrovato una quadra dopo le vicende di questo autunno che avevano visto l’allenatore Agovino alzarsi e sedersi sulla panchina più volte e, dopo che erano state messe in scena conferenze stampa di riappacificazione tra la dirigenza e alcuni senatori della squadra che avevano preoccupato non poco i tifosi dei tigrotti. La notizia non è stata ancora confermata né smentita dai diretti interessati e potrebbe rivelarsi veritiera anche alla luce della rottura dei Sestile con alcuni partner storici gialloblu.

Il giocattolo meraviglioso costruito da Salvatore Sestile, che ha raggiunto la serie D, è un’impresa difficile da portare avanti di questi tempi con stadi chiusi e una città che dal punto di vista imprenditoriale non ha mai offerto pieno sostegno al progetto se non per mano di alcuni coraggiosi capitani d’impresa. Fino a ieri era stato l’amore enorme di Salvatore Sestile a tenere in piedi con le unghie e con i denti un sogno chiamato Giugliano Calcio. Staremo a vedere se la notizia verrà confermata, le intenzioni della nuova dirigenza e il futuro del pallone nella terza città della Campania.

Seguiranno aggiornamenti.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it