Bancomat impazzito a Napoli in via Foria. Un uomo di 51 anni raccoglie i soldi piovuti in strada ma decide poi di restituirli al commmissariato.

Napoli, bancomat impazzisce: pioggia di euro in strada. Uomo restituisce tutto

Il bancomat è andato in tilt e ha cominciato a “sputare” banconote da 20 e 50 euro. E’ successo a via Foria, pieno centro storico, all’esterno di un noto istituto di credito. Ad accorgersi dell’incidente un 51enne di passaggio, che stava transitando in quel momento fuori allo sportello. L’uomo si è fermato, ha raccolto i soldi attaccati all’erogatore di banconote – circa 980 euro – e poi si è allontanato.

Poco dopo però avrebbe deciso di restituire tutto alla banca. Si è recato dunque negli uffici del commissariato Vicaria Mercato e ha consegnato agli agenti di Polizia la somma espulsa dallo sportello bancomat. Protagonista del nobile gesto Khalil Semmah, 51enne italiano di origini marocchine, sposato e con un figlio che frequenta l’Università. La scelta dell’uomo è ancora più da apprezzare, visti i tempi di crisi economica. Non è chiaro intanto cosa abbia provocato il guasto al sistema di prelievo automatico: non si esclude attacco hacker.

Leggi anche: assalto al bancomat a Castellammare

continua a leggere su Teleclubitalia.it