giuseppe manfra poliziotto morto

“Ci ha lasciati a 41 anni Giuseppe, dopo una dura battaglia contro il Covid. Nessuno potrà mai dimenticare il suo sorriso”. E’ il saluto della polizia di stato a Giuseppe Manfra, agente stroncato dal coronavirus. Un messaggio sulla pagina Facebook della polizia con  una foto del 41enne in servizio che sorride davanti alla volante.

Poliziotto morto di Covid

Ieri c’è stato l’ultimo saluto all’agente. “A Napoli, dove ha lavorato per tanti anni, e ad Avellino dove era arrivato da poco alla Polizia Stradale, nessuno potrà mai dimenticare il suo sorriso ed il suo entusiasmo – prosegue il post – Lascia la madre e le due sorelle alle quali la #PoliziadiStato si stringe, nel dolore, come una grande famiglia. Ciao Giuseppe”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it