auguri santa lucia

Il 13 dicembre si celebra Santa Lucia, martire cristiana di inizio IV secolo durante la grande persecuzione voluta dall’imperatore Diocleziano. Sono in tante a portare questo nome e festeggiare dunque questa ricorrenza.

Santa Lucia: la storia

Lucia era una giovane nata sul finire del III secolo, appartenente ad una nobile famiglia cristiana di Syracusæ, orfana di padre dall’età di cinque anni e promessa in sposa a un pagano seppur in segreto voto di verginità. La madre di Lucia, Eutychia, da anni ammalata di emorragie, aveva speso ingenti somme per curarsi, ma nulla le giovava. Allora Lucia ed Eutychia si recarono in pellegrinaggio al sepolcro di sant’Agata, catanese martire nel 231, pregandola di intercedere per la guarigione.

A Catania, il 5 febbraio dell’anno 301, dies natalis di sant’Agata, Lucia si assopì durante la preghiera e vide in sogno la santa catanese circondata da schiere angelichedirle: “Lucia sorella mia, vergine consacrata a Dio, perché chiedi a me ciò che tu stessa puoi concedere? Infatti la tua fede ha giovato a tua madre ed ecco che è divenuta sana. E come per me è beneficata la città di Catania, così per te sarà onorata la città di Siracusa”.

Al constatare l’avvenuta guarigione di Eutychia, mentre facevano ritorno a Siracusa, Lucia esternò alla madre la sua ferma decisione di consacrarsi a Cristo, e di donare il suo patrimonio ai poveri. Per i successivi tre anni, ella visse dunque a servizio di infermi, bisognosi e vedove della città. Il pretendente, vedendo la desiderata Lucia privarsi di tutti gli averi ed essendo stato rifiutato da quest’ultima, volle vendicarsi denunciandola come cristiana. Erano infatti in vigore i decreti della persecuzione dei cristiani emanati dall’imperatore Diocleziano.

Al processo che sostenne dinanzi al prefetto Pascasio, Lucia rifiutò l’ordine di sacrificare agli dei pagani, attestando la sua fede e la fierezza nel proclamarsi cristiana, citando i passi delle Scritture. Minacciata allora di essere condotta in un postribolo, Lucia rispose: “Il corpo si contamina solo se l’anima acconsente”.

Il martirio

Il dialogo serrato tra lei ed il magistrato vide ribaltarsi le posizioni, tanto da vedere Lucia mettere in difficoltà Pascasio. Pascasio dunque ordinò che la giovane fosse costretta con la forza, ma, come narra la tradizione, divenne miracolosamente pesante, tanto che né decine di uomini né la forza di buoi riuscirono a smuoverla. Accusata di stregoneria, Lucia allora fu cosparsa di olio, posta su legna e torturata col fuoco, ma le fiamme non la toccarono. Fu infine messa in ginocchio e finita di spada per decapitazione, o secondo le fonti latine, le fu infisso un pugnale in gola (jugulatio), nell’anno 304 all’età di ventun’anni. Morì solo dopo aver ricevuto la Comunione e profetizzato la caduta di Diocleziano e la pace per la Chiesa.

Privo di ogni fondamento e assente nelle molteplici narrazioni e tradizioni, almeno fino al secolo XV, è l’episodio in cui Lucia si sarebbe strappata – o le avrebbero cavato – gli occhi. L’emblema degli occhi sulla coppa, o sul piatto, sarebbe da ricollegarsi, più semplicemente, con la devozione popolare che l’ha sempre invocata protettrice della vista a motivo dell’etimologia del suo nome dal latino Lux, luce.

Auguri Santa Lucia

Vediamo adesso una serie di frasi di auguri per Santa Lucia che si festeggia il 13 dicembre.

  • Un nome come tanti… per una persona come poche.
  • Credevi me ne fossi dimenticato? Mai. Il tuo nome continua ad inondare la mia mente e ad addolcire le mie labbra al solo pronunciarlo. Buon onomastico. Con amore…
  • Un nome, una garanzia! Auguro un buon onomastico ad una persona davvero speciale!
  • Il tuo nome è come tanti ma tu sei una persona come poche. Buon onomastico!
  • Gli antichi credevano che nel nome fosse racchiuso il nostro destino, spero che il tuo futuro sia meraviglioso. Auguri di buon onomastico!
  • Un piccolo augurio per una grande persona con un nome speciale.
  • Il calendario dice che oggi è il tuo giorno, ma per me ogni giorno dell’anno è dedicato a te, perché la mia stessa mia vita ruota attorno alla tua, voglio essere parte di te. Tanti auguri amore.
  • Il tuo nome lo porto inciso nel cuore e non potrò mai dimenticarti. Buon onomastico.
  • Ci sono molti modi per rendere bella la vita, uno di questi è darle il tuo nome.
  • Nomen omen, il nome è destino. Auguri.
  • Auguri di buon onomastico, che Santa Lucia ti protegga ovunque tu sia!!
  • Per il mondo sei solo un nome, per me il tuo nome è tutto il mondo.
  • Tra le tante cose belle che hanno fatto i tuoi genitori per te, ricordati di ringraziarli per il bellissimo nome che porti!
  • Oggi il tuo nome è scritto su milioni di calendari, ma acquista il suo valore e la sua importanza perche sei tu possederlo. Auguri.
  • Un nome, una garanzia! Auguro un buon onomastico ad una persona davvero speciale.
  • Avevo pensato a una frase speciale ma poi ho capito che sono le frasi semplici ad essere le più speciali, se dette col cuore. Buon onomastico!

Immagini da inviare su Whatsapp e Facebook

immagini auguri lucia immagini auguri lucia 2

continua a leggere su Teleclubitalia.it