mugnano rapina

Mugnano. Sono quasi le ore 20 sulla circumvallazione esterna.
All’Eurospin di Mugnano si avvicina l’ora della chiusura.
I clienti sono in fila alle casse quando la presenza di un’arma da fuoco trasforma una tranquilla domenica in un pomeriggio di terrore.

Un colpo fulmineo. In pochi minuti, due balordi, seminano il panico tra la clientela e il personale. Una delle cassiere, sotto la minaccia di un’arma, è stata costretta a consegnare il contante presente in cassa.

Dopo aver raccolto il bottino, la coppia di rapinatori ha lasciato il supermercato a bordo di uno scooter facendo poi perdere le loro tracce.

Per risalire all’identità dei malviventi, saranno cruciali le immagini di video sorveglianza del punto vendita. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Marano.

In vista delle festività natalizie e sullo scenario della pandemia sanitaria si affaccia sull’area nord una nuova emergenza criminalità.

continua a leggere su Teleclubitalia.it