Giugliano. Il numero dei guariti supera quello dei contagi nella terza città della Campania. E’ quanto viene riportato nel bollettino pubblicato dal sindaco di Giugliano, Nicola Pirozzi, su Facebook.

Coronavirus, Giugliano sorride: i guariti superano i contagi

In due giorni a Giugliano si registrano 100 contagi, portando così il totale a 4389. Le persone attualmente positive, invece, sono 2695; 64 in meno rispetto a due giorni fa. Solo una persona in più ospedalizzata. Per fortuna non ci sono pazienti ricoverati in terapia intensiva. Zero i decessi nelle ultime 48 ore: il numero delle vittime resta inchiodato a 48. Aumentano, invece, i guariti a Giugliano: ben 164 in due giorni. Fin dall’inizio della pandemia in città sono guariti dal Covid-19 1646 cittadini.

“Negli ultimi due giorni di novembre il dato comunicato dall’ASL pare incoraggiante: registriamo un calo dei contagi, in media 50 al giorno (media dimezzata), e un numero maggiore di guariti. Soprattutto, accogliamo con sollievo l’assenza di nuovi decessi”, commenta il primo cittadino su Facebook.

“L’allerta è ancora massima – aggiunge Pirozzi –  e la guardia deve restare alta, non possiamo permetterci di vanificare tutti i sacrifici che stiamo facendo. Ecco perché invito l’intera cittadinanza a prestare attenzione in questi giorni che ci portano verso il periodo natalizio, che per forza di cose non potrà essere affrontato con leggerezza”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it