Un tempo una leggenda metropolitana. Oggi, purtroppo, è realtà. A Roma i ratti sbucano dai water delle abitazioni private. E’ successo, secondo quanto racconta Repubblic Roma, in via Monte Verde, incrocio piazza Scotti, zona Portuense.

Roma, ratti sbucano dai water: paura per una studentessa

Protagonista involontaria della vicenda è una studentessa, Arianna, che risiede in un seminterrato. Era nella toilette quando un roditore sarebbe sbucato dal gabinetto prima di sparire nella tubatura di scarico. Ma non sarebbe l’unico episodio documentato in questi giorni in città.

In molti si sono interrogati sul motivo. Forse, un incidente ha danneggiato il sistema fognario, consentendo l’ingresso del roditore nel bagno del seminterrato. Ma questa ipotesi viene subito scartata dall’idraulico Giordano, giunto in gran fretta in via di Monte Verde, in seguito all’allarmata telefonata di Arianna.

«Non è un caso isolato — spiega il tecnico a Repubblica Roma — nell’ultimo mese sono intervenuto per la stessa situazione in un appartamento di piazza Risorgimento e in un altro su Lungotevere Prati. Secondo me tutto dipende dalla mancanza di pioggia dell’ultimo periodo: si sono abbassati i livelli di acqua nei pozzetti del sistema fognario e, di conseguenza, i topi, comodamente all’asciutto, possono scorrazzare fin dentro gli sciacquoni delle case. Non a caso le abitazioni coinvolte dalle visite dei roditori sono vicine al Tevere, che registra un forte calo di livello delle acque».

continua a leggere su Teleclubitalia.it