Avellino. Non migliorano le condizioni di Chiara, la ragazza di appena 17 anni di Avella, ricoverata da una settimana nella terapia intensiva del Covid Hospital di Avellino.

Campania, Chiara travolta dal Covid: a 17 anni lotta per la vita in terapia intensiva

Il quadro clinico, già critico in quanto la giovane è pluripatologica sin dalla nascita, si è  complicato sabato pomeriggio e adesso la vita della 17enne è appesa a un filo.

Nei giorni scorsi, dopo il riscontro della sua positività al Covid, i medici le hanno diagnosticato una polmonite. Vista la situazione non facile, hanno deciso subito di intubarla. Ma nel giro di pochi giorni le sue condizioni sono peggiorate.

#forzachiara è l’hashtag più usato sui social dai giovani del Mandamento Baianese, e nelle scorse ore il parroco di Avella, Don Giuseppe Parisi, ha invitato la cittadinanza a pregare per Chiara: “La piccola e cara Chiara purtroppo ha una salute cagionevole. Ha già gravi patologie. Adesso, ahimè, è stata colpita dal Covid che la mette in pericolo. La situazione è molto seria. Dobbiamo affidare al Signore un angioletto di Avella. Dobbiamo implorare il buon Gesù affinché le conceda il dono della guarigione. Preghiamo per lei e per tutti gli ammalati”

continua a leggere su Teleclubitalia.it