assegno unico figli

Assegno unico per i figli: è questo uno dei temi cruciali della bozza della manovra che sta per approdare al consiglio dei Ministri. Ma di cosa si tratta? Dal 1° luglio 2021 arriverà l’assegno unico per i figli per tutti i lavoratori, sia autonomi che dipendenti, ma anche a disoccupati e incapienti.

Per l’assegno unico sembra, dalla bozza della manovra, che saranno stanziati 3 miliardi (che diventano 5,5 nel 2021). L’assegno partirà dal settimo mese di gravidanza fino al compimento dei 21 anni dei figli.

Assegno unico per i figli

continua a leggere su Teleclubitalia.it