Circa 80 nuovi casi di Covid-19 al giorno a Giugliano nell’ultima settimana. A rivelarlo Nicola Pirozzi, il sindaco della terza città della Campania per numero di abitanti. Nicola Pirozzi poco fa ha comunicato via social il bollettino aggiornato dei contagiati.

Giugliano, più di 1300 positivi. Il sindaco: “Crescita costante”

“A Giugliano la curva del contagio resta alta ma stabile – scrive Pirozzi -, in questa settimana abbiamo registrato circa 80 nuovi positivi al giorno e questo dato certamente non ci fa stare tranquilli. Stiamo mettendo in campo ogni possibile sforzo per contenerla ma la collaborazione della cittadinanza tutta è assolutamente necessaria”.

Attualmente sono 1301 i positivi. Quasi tutti in isolamento domiciliare. Solo 12 hanno avuto bisogno di ricovero ospedaliero, mentre resta per fortuna a zero il numero degli ospedalizzati in terapia intensiva. Aumentano di due unità i decessi (in totale sono 20 dall’inizio della pandemia).

La popolazione infetta a Giugliano oggi ammonta a più dell’un per cento dei residenti (1300 su 125mila). Un dato in linea con quanto rivelato in molti altri paesi dell’hinterland e che ha reso l’area nord di Napoli tra le più attenzionate da Palazzo Santa Lucia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it