Resta altissimo il numero dei nuovi contagiati in Campania nel primo giorno di “zona gialla”. Oggi si registrano quasi 3900 positivi al Covid-19. Preoccupa anche il numero dei decessi: sono 17 i morti in un solo giorno. Restano invece stabili i ricoveri in terapia intensiva.

Campania, 17 morti in un giorno: il covid avanza nella regione più colpita al Sud

A meno di 24 ore dall’entrata in vigore del nuovo DPCM governativo che istituisce per la Campania la fascia di rischio più bassa, si registrano in un solo giorno 3888 nuovi positivi e ben 17 decessi (l’altro ieri erano 24. Ieri 15). Resta così alto il dato dei nuovi contagiati, a fronte soprattutto di un numero di tamponi inferiore rispetto a quello di ieri. Il governatore Vincenzo De Luca, in disaccordo con la linea morbida del Governo Conte, ha già annunciato la conferma della chiusura degli istituti scolastici e ha invitato i sindaci a blindare piazze e lungomari. Di seguito i dati del bollettino.

  • Positivi del giorno: 3.888
    di cui: Asintomatici: 3.678
    Sintomatici: 210
    Tamponi del giorno: 19.568
  • Totale positivi: 73.501
    Totale tamponi: 1.051.304
  • ​Deceduti: 17
    Totale deceduti: 756
  • Guariti: 311
    Totale guariti: 14.697
  • Report posti letto su base regionale:
  • Posti letto di Terapia intensiva complessivi: 590
  • Posti letto Covid:
    Posti letto di terapia intensiva attivabili: 243
    Posti letto di terapia intensiva occupati: 174
    Posti letto di degenza attivabili: 1.940
    Posti letto di degenza occupati: 1.608
continua a leggere su Teleclubitalia.it