Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, parteciperà oggi pomeriggio al vertice delle Regioni con il Governo.

Incontro Stato-Regioni, De Luca: “Misure uguali in tutta Italia”

La Campania, si apprende, mantiene la sua posizione e richiede provvedimenti su base nazionale, senza differenti misure previste a seconda delle Regioni.

Al momento la regione Campania mantiene comunque le sue ordinanze più restrittive. Restano ancora in vigore lo stop le lezioni in presenza a scuola, che da ieri è stato ampliato anche agli asili, e il divieto di mobilità interprovinciale.

Ieri De Luca in conferenza Stato-Regioni ha chiesto al governo l’estensione dei congedi parentali, con modifica che porti al cento per cento dello stipendio, a vantaggio dei genitori con figli di età compresa tra zero e 16 anni, la concessione di un corrispettivo bonus famiglia ai lavoratori autonomi, l’adozione di misure per frenare la mobilità e gli assembramenti nelle piazze e sui lungomare.

Il governatore campano ha anche chiesto un piano straordinario di controllo da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle ordinanze e aiuti dal Governo per sostenere le categorie colpite già dalla crisi, che subiranno ulteriori ricadute sul piano economico.

continua a leggere su Teleclubitalia.it