guerriglia napoli

Napoli. Su quanto accaduto nella giornata di ieri sera a Napoli si è espresso anche il segretario dell’Associazione nazionale funzionari di Polizia Anfp Enzo Letizia:E’ il momento della responsabilità in cui nessuno può esimersi dal dare il proprio contributo”, ha dichiarato.

Il segretario poi continua e fa l’appello di accogliere quanto detto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Nessuno sia sordo al suo invito.”

“Isolare i gruppi criminali”

Secondo il sindacato dei funzionari di polizia isolare violenti e gruppi criminali spesso coesi da illeciti interessi è dovere imprescindibile che deve essere esercitato anche evitando strumentalizzazioni e tensioni nelle esternazioni pubbliche .

Le donne e gli uomini delle forze dell’ordine vivono insieme a tutti i cittadini le difficolta’ quotidiane e continuano senza sosta nel loro lavoro ma oggi più che mai – conclude Letizia – e’ il tempo che il Paese ritrovi assoluta unita’ di intenti.

Abbassare i toni e’ una necessita’ il Paese ha bisogno di equilibrio o diversamente lo scenario rischia di degenerare sotto la spinta di provocazioni estremistiche e criminali con violenze a macchia di leopardo sul territorio nazionale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it