Lockdown a Ticciano. A stabilire le misure restrittive è il sindaco di Vico Equense, Andrea Buonocore, con un’ordinanza. “In considerazione dell’ormai accertato alto numero di contagiati della frazione di Ticciano e al fine di evitare l’aggravarsi della già precaria situazione, da oggi e sino al 24 ottobre, si è ritenuto di vietare qualsiasi spostamento all’interno dell’abitato di Ticciano nonché l’entrata e l’uscita dalla comunità stessa se non per gravi e urgenti necessità – scrive sul suo profilo Facebook il primo cittadino – Tutti i residenti della frazione devono sottoporsi a tampone domiciliare secondo i protocolli Covid-19″.

Covid, lockdown a Ticciano: negozi chiusi e tamponi obbligatori

Nella frazione collinare di circa seicento abitati, sono risultati positivi oltre 20 cittadini. Per arginare la diffusione del virus, il sindaco ha disposto anche la chiusura di “tutte le attività commerciali ad eccezione dei generi alimentari che devono chiudere alle ore 19. La pizzeria può effettuare solo consegna a domicilio. Ogni richiesta o informazioni, deve essere inoltrata all’indirizzo mail [email protected] Sono state informate l’unità di crisi della Regione Campania, la prefettura, la questura e il dipartimento di prevenzione dell’Asl”.

In considerazione dell'ormai accertato alto numero di contagiati della frazione Ticciano e al fine di evitare l'…

Posted by Andrea Buonocore on Friday, October 16, 2020



continua a leggere su Teleclubitalia.it