Esonerato l’allenatore del Giugliano. A comunicarlo la stessa società attraverso un post su Facebook: “Roberto Carranante non è più alla guida tecnica della squadra”.

Giugliano calcio, esonerato l’allernatore

“Al mister vanno i ringraziamenti del Club per il lavoro svolto con professionalità e passione – aggiunge il comunicato della società -. Ha contribuito, in maniera importante, alla crescita e alla valorizzazione di giovani. La società augura a Carannante i migliori auspici per il futuro professionale.

Si concludono così due giorni decisivi per il Giugliano Calcio. Prima il terremoto che vede protagonisti i calciatori, i senatori del gruppo, licenziati in un sol colpo, poi il passo indietro. Nella serata di ieri conferenza congiunta per sancire una nuova pace. Marco Carbonaro, Rosario Di Girolamo, Crescenzo Liccardo e Vincenzo Caso Naturale cacciati il giorno prima si presentano con Luigi Sestile e, tutti, facendo un passo indietro, presidente compreso, si ritrovano come una grande e storica famiglia.

Neanche il tempo di assimilare il tutto che la notte porta ancora novità. Questa mattina un nuovo colpo di scena. Carranante, l’allenatore chiamato subito dopo il ritiro di Alfedena, viene esonerato con un comunicato apparso sui social. Ora cosa ancora può succedere? Forse manca solo il ritorno di mister Agovino per chiudere il cerchio.



continua a leggere su Teleclubitalia.it