Il sindaco di Acerra Raffaele Lettieri è positivo al Coronavirus. A comunicarlo, attraverso la sua pagina Facebook, è stato lo stesso sindaco della cittadina della provincia di Napoli: “Cari concittadini, vi scrivo per informarvi che ho saputo poco fa di essere positivo al Covid-19. Questo virus, come sapete, è invisibile e insidioso. Sono in isolamento e voglio rassicurare subito tutti: sia io che i miei familiari stiamo bene, io non ho sintomi”, ha scritto Lettieri.

Coronavirus, positivo il sindaco di Acerra Raffaele Lettieri: chiusi uffici comunali

“Ho iniziato subito la quarantena e nelle prossime ore provvederò anche a comunicare all’Asl l’elenco delle persone con le quali negli ultimi giorni ho avuto dei contatti più stretti. Continuerò a lavorare per la mia Comunità anche dalla mia abitazione, facendo sempre il massimo sforzo possibile” prosegue il primo cittadino.

“Da domani – ha dichiarato ancora il sindaco Lettieri – sono chiuse tutte le strutture comunali, tranne il Comando dei Vigili urbani perché isolato dal resto della struttura e nel quale non sono entrato. Le strutture comunali saranno riaperte e l’attività amministrativa dell’Ente continuerà dopo le necessarie procedure di sanificazione.Ora invito tutti a mantenere la massima attenzione e vigilanza per far fronte all’emergenza nazionale coronavirus, ad osservare rigidamente le regole di comportamento per evitare il diffondersi del contagio. Ringrazio tutti coloro i quali stanno lavorando in prima linea. Restiamo uniti per vincere questa lunga battaglia. Sono convinto che ne usciremo vittoriosi tutti insieme e più forti che mai. Supereremo anche questo insieme. Acerra è una grande comunità”.

 

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it