La nota catena di abbigliamento H&M ha in programma di chiudere il 5% dei suoi negozio nel 2021, ovvero 250 sugli attuali 5mila. Uno dei motivi che ha spinto il franchising ad abbassare le serrande dei suoi punti vendita è sicuramente l’accumularsi di scorte di magazzino che il gruppo di abbigliamento punta a ridurre nei prossimi quattro anni.

Effetto Covid, H&M chiuderà 250 negozi nel 2021

Il marchio ha già tagliato 50 punti vendita quest’anno, tra lockdown e restrizioni di orari nei tanti paesi del mondo in cui è presente. L’annuncio è arrivato nel comunicato col quale H&M ha reso noti i conti del terzo trimestre chiuso con un utile pre-tasse di 2,3 miliardi di corone svedesi, oltre i 2 miliardi stimati. Le vendite hanno recuperato con ricavi scesi soltanto del 5% in settembre, che è il primo mese del quarto trimestre di H&M.



continua a leggere su Teleclubitalia.it