Con l’arrivo della brutta stagione finisce il periodo delle uscite all’aperto con gli amici e delle feste in piazza e si pensa a come passare le serate al riparo dal freddo. Magari sul divano di casa, rilassati davanti ad un bel film.

Una delle categorie più ricche in ambito cinematografico è senza dubbio quella che fa riferimento ai film a tema sportivo. Ci sono tantissime pellicole che parlando di sport, di campioni, di squadre. 
Senza contare che cinema e sport sono due mondi che si influenzano continuamente: basta pensare alle telecronache sportive. Quante volte sentiamo parlare di una partita “da film”, di un avvenimento sportivo “da oscar”.

Questo perché, lo sport è intrinsecamente ricco di pathos, imprevedibile ed istintivo rendendolo perfetto per il grande schermo. Ecco spiegato perché gli avvenimenti più o meno drammatici oppure le storie di riscatto di alcune squadre o di alcuni particolari atleti risultano essere dei soggetti perfetti per film pronti a sbancare il botteghino. Motivo per cui le case di produzione ed i registi puntano molto su questi particolari film.
 Infatti, così come nei casino online, nel mondo dello sport alla fine c’è sempre uno sconfitto ed un vincitore e le conseguenze potenzialmente devastanti della sconfitta assumono un ruolo importantissimo nel coinvolgimento emotivo del pubblico.

Quali sono i migliori film a tema sportivo?

Come spiegato in un articolo su l’Insider, lo sport che la fa da padrone al cinema è la boxe con i numerosi Rocky e Creed. 
Ma sono molto apprezzati anche i docufilm sulle vite di alcuni atleti.
Qui di seguito vediamo alcuni dei migliori film a tema sportivo che hanno tenuto incollati milioni di spettatori.

Rush

Questo film racconta la storia di uno dei duelli più avvincenti della storia dello sport, quello che ha visto contrapposti Niki Lauda, calcolatore e freddo, e James Hunt, più spericolato.
E’ il racconto di due mondi completamente opposti che si trovano a competere e rivaleggiare fin da ragazzi, trovandosi poi a gareggiare anche in Formula 1. Ne nascerà un duello avvincente.

Borg McEnroe

Anche in questo caso stiamo facendo riferimento ad uno dei duelli immortali nella storia dello sport: quello tra Bjorn Borg e John McEnroe. Ed anche in questo caso vediamo contrapporti un personaggio freddo da una parte, contro il ribello dall’altra. I due si sono sfidati ben 14 volte tra il 1978 e il 1981. 
Il match più famoso tra questi due mostri del tennis è stata la finale di Wimbledon del 1980.

Coach Carter

In questo caso passiamo dagli sport individuali dei due film precedenti ad uno sport di squadra: il basket.
la storia è quella di un ex giocatore professionista, Ken Carter, che si trova ad allenare la squadra della Richmond High School: una squadra comporta da piccoli delinquenti e ragazzi destinati ad una vita di miseria. 
Il rapporto dell’allenatore con i ragazzi non sarà facile all’inizio, ma con il tempo coach Carter riuscirà a far breccia nei cuori dei ragazzi ed a garantire loro un futuro migliore.

Invictus: l’invincibile

Si tratta di uno dei film a tema sportivo che deve essere visto assolutamente. 
La storia ha come protagonista un nome leggendario come Nelson Mandela ed è dunque ambientato nel Sudafrica della metà anni ’90. Si tratta della storia nella nazionale sudafricana di rugby che è stata capace di vincere il mondiale, riunendo così il proprio paese.

Race: il colore della vittoria

Si tratta di un film che racconta la storia non solo di un grande campione ma anche di un gesto e di un periodo storico particolarmente complesso. 
Il protagonista di questa pellicola è Jesse Owens, un afroamericano che è riuscito a conquistare 4 medaglie d’oro alle Olimpiadi del 1936 a Berlino. La storia è dunque quella di un ragazzo di colore che ottiene delle straordinarie vittorie nella patria del nazismo.



continua a leggere su Teleclubitalia.it