Continua ad aggravarsi la situazione del coronavirus in Francia, dove nelle ultime 24 ore sono stati confermati 16.096 nuovi contagi. Si tratta del numero più alto mai registrato in Francia dall’inizio della pandemia. Sono invece 52 le persone che hanno perso la vita per complicanze legate all’infezione nell’ultima giornata. Lo rende noto il ministero della Sanità francese.

Covid, in Francia contagio senza freni: 16mila in 24 ore

Salgono a 31.511 i decessi per complicanze legate al coronavirus e a 497.237 i contagi in totale. Il ministero riferisce inoltre di 4.258 ricoveri per Covid-19 negli ultimi sette giorni, di cui 718 in rianimazione. Le autorità sanitarie stanno tenendo sotto osservazione 1.091 focolai.
Il premier francese Jean Castex non esclude la possibilità di un nuovo lockdown: “Non si gioca con un’epidemia”, ha detto a France 2, invocando una “responsabilità collettiva”. E difendendo la nuove misure restrittive adottate nella grandi città come Parigi e Marsiglia ha sottolineato: £Se non agiamo, potremmo trovarci in una situazione vicina a quella primaverile. E questo potrebbe significare un riconfinamento, se la situazione dovesse aggravarsi ancora”.


continua a leggere su Teleclubitalia.it