Sant’Antimo. L’amico uscito illeso da una sorta di agguato dice di non sapere cosa sia accaduto di preciso. Ai carabinieri della compagnia di Giugliano ha raccontato di un diverbio avvenuto per motivi di viabilità. Ma i militari dell’arma di sant’antimo non ci credono e per questo hanno avviato un’indagine coadiuvati dal gruppo di castello di cisterna. All’ospedale in gravi condizioni e in coma farmacologico c’è un giovane di 22 anni colpito da ben 6 colpi di pistola a sant’antimo tra corso Europa e corso unione sovietica.

I fatti questa notte intorno alle 23.30. Il giovane stava viaggiando a bordo di una vettura con un suo amico. d’improvviso i due vengono raggiunti da un’altra macchina che li obbliga a fermarsi. Sull’altra vettura ben 4 uomini che lo scaraventano in strada e comunicano a picchiarlo selvaggiamente. Dopodiché gli sparano contro di versi colpi calibro 9X21 lasciandolo al suolo sanguinante.

Immediata la chiamata all’ambulanza e ai carabinieri che giungono sul posto poco dopo. Il giovane viene trasportato in ospedale a Frattamaggiore mentre l’amico è stato sentito per ore. La sua versione però non convince. i militari hanno quindi dato via alle indagini e hanno acquisito le immagini di videosorveglianza della zona. Il 22enne è ricoverato in gravissime condizioni.

VIDEO:



continua a leggere su Teleclubitalia.it