Preoccupa la situazione epidemica a Formia. Nella cittadina in provincia di Latina è scoppiato un vero e proprio focolaio di coronavirus. A rendere noti i risultati dell’ultima sequenza di tamponi effettuati è la Asl di Latina. Al momento si contano 17 positivi, legati a una pescheria molto nota in città.

Formia, focolaio in una pescheria: 17 positivi

“Dalla lavorazione dei primi 94 tamponi – specifica l’Asl -, sono emersi 17 positivi”. Si tratterebbe di 15 cittadini formiani e due residenti a Gaeta, tutti presumibilmente legati a un cluster scoppiato nella pescheria Purificato nella quale risulta positivo anche il titolare, attualmente ricoverato in condizioni serie all’ospedale Spallanzani di Roma. Domani sera si dovrebbe avere il quadro completo delle positività.

Il servizio si svolgerà a partire dalle 14 di oggi nell’area del mercato di Formia. «Si invitano tutti coloro che ritengono di aver avuto contatti con i luoghi in cui si concentra il focolaio di Formia, di recarsi al Drive in, per il test rapido – si legge nella nota stampa del primo cittadino -. L’accesso è spontaneo e non richiede la prescrizione medica. Il Drive in proseguirà la propria attività anche nelle giornate di Domenica 20 e Lunedi 21 settembre.Si invitano tutti i cittadini ad indossare le mascherine anche nelle ore diurne e rispettare rigorosamente le disposizioni in materia di prevenzione».



continua a leggere su Teleclubitalia.it