Trema la terra in Sicilia. Quattro scosse di terremoto sono state registrate all’alba in provincia di Trapani. La più forte, di magnitudo 3.5, ha avuto come epicentro alle 5,47 il comune di Vita.

Sicilia, terremoto a Trapani

Il sisma è stato preceduto da un’altra scossa di magnitudo 3.1 e da altre due che invece hanno avuto come epicentro Salemi, di magnitudo 3.1 e 2.1. Complessivamente 4 scosse in 4 minuti. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma di maggiore intensità ha avuto ipocentro a 15 km di profondità. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose. Tanto è stato lo spavento: centinaia di persone hanno segnalato di aver avvertito il sisma e di aver visto mobili e lampadari muoversi sui social.



continua a leggere su Teleclubitalia.it